Cu strigghia lu so' cavaddru 'un si chiama garzuni.

Cosa vuol dire?

"Chi striglia il proprio cavallo non si chiama garzone". Una persona che si sporca le mani, compiendo anche le azioni più modeste, non merita di essere giudicata negativamente, o con pregiudizio.



Seguici su Facebook

E segnalaci un detto