L’ozio è il padre dei vizi.

Cosa vuol dire?

Le persone pigre sono più predisposte a cadere nel vizio. Da Solone (con αργία μήτηρ πάσης κακίας) a Catone, la letteratura è piena di riferimenti al detto "l’ozio è il padre dei vizi". Il termine "ozio" ha assunto col passare dei secoli una connotazione negativa (sinonimo di pigrizia o di inoperosità), da qui il detto "l’ozio è il padre dei vizi"; tuttavia la parola deriva dal vocabolo latino otium che veniva utilizzato per indicare un'occupazione di natura prevalentemente intellettuale.



Varianti

L'avarizia è la fonte di tutti i mali.

Zona:

Seguici su Facebook

E segnalaci un detto